A scuola di progettazione europea

Pubblicato Giovedì, 08 Marzo 2018

20 ore di formazione per 22 studenti, divisi in cinque gruppi, hanno permesso  di sviluppare, un progetto sulla base di indicazioni precedentemente fornite da due imprese del territorio.

Questo l’obiettivo del corso, inserito nel percorso di alternanza scuola lavoro, proposto dal prof. Gianluca Vagnarelli dell’Università di Macerata ai ragazzi del Liceo.

Le idee hanno bisogno di essere proposte con una forma efficace e una rappresentazione grafica, di qui la necessità di formare i ragazzi fin da subito alle competenze progettuali che, non a caso, sono state inserite dall'Unione Europea tra le otto competenze chiave per l'apprendimento permanente.

I ragazzi hanno sperimentato il percorso di generazione dell'idea di progetto attraverso un brainstorming e la realizzazione di un indagine di mercato attraverso il SurveyMonkey. Quindi è iniziata la fase di scrittura collaborativa e strutturata del progetto all'interno di un'application form già predisposta che prevedeva anche una sintesi grafica dell'idea progettuale con l'utilizzo di Canva, un programma di grafic design. Infine i ragazzi hanno dovuto presentare i progetti alle aziende.

Il liceo scientifico Orsini di Ascoli Piceno, grazie al Project training at school, parteciperà al premio “Storie di alternanza” bandito da Unioncamere e aderirà come partner ad un progetto europeo nell'ambito della Key Action 2 di Erasmus Plus.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter