UNICAM al primo posto!

Pubblicato Mercoledì, 26 Settembre 2018

Ascoli Piceno, record per l'Università di Camerino che, per il quindicesimo anno consecutivo, si conferma al primo posto nella classifica dei piccoli Atenei statali italiani (fino a 10.000 studenti) stilata dal Censis, nonché al primo posto tra gli Atenei marchigiani!

Il risultato ottenuto – sottolinea il Rettore professor Claudio Pettinari – conferma l' impegno di UNICAM nel mantenere sempre elevata e migliorare la qualità dei servizi e della didattica offerta agli studenti. L'ateneo è riuscito a reagire e resistire alla non facile situazione post-sisma, grazie alla magnifica collaborazione degli studenti e all'ampliamento di servizi e attività sul territorio. La classifica inoltre conferma gli ampi margini di crescita, sia per quanto concerne le strutture, sia per l’internazionalizzazione che ha ancora elevate potenzialità di sviluppo e sulla quale l'Ateneo ha deciso di investire.

Ottimi i risultati anche per quanto riguarda la didattica: Unicam è prima a livello nazionale per il gruppo geo-biologico. L' Ateneo comprende i corsi di laurea triennali negli ambiti della biologia, delle biotecnologie e delle scienze geologiche, naturali e ambientali, con il punteggio di 99, e terza sempre a livello nazionale per il gruppo di materie scientifiche, che comprende nello specifico i corsi negli ambiti dell’informatica, della fisica e della matematica, con il punteggio di 103. Per quanto riguarda le lauree magistrali, il gruppo scientifico si piazza al quarto posto, stessa posizione per il gruppo chimico-farmaceutico. Più che positivi, sono anche i piazzamenti negli ambiti disciplinari cui fanno capo gli altri corsi di laurea attivati dalle Scuole di Unicam.

Al quinto posto, tra i medi atenei statali italiani, la Politecnica delle Marche.

Quindi, non vi resta che scegliere!

 

 

 

Condividi su Facebook Condividi su Twitter